[ENG VERSION BELOW] 

Dieci giorni incredibili con dieci volontari internazionali, venuti da tutto il mondo per aiutare la città di Zagarolo ad aumentare la consapevolezza sulla sostenibilità ambientale e sui cambiamenti climatici, durante la 75° edizione della Sagra dell’Uva.

Sono stati 10 giorni intensi in cui il gruppo di volontari ha potuto partecipare a diversi momenti per conoscere meglio la comunità locale, e promuovere la raccolta differenziata e la cura dell’ambiente.

Insieme alla ASD Movimento Centrale Zagarolo, abbiamo pulito e disboscato un tratto del nuovo Eco-Percorso, perché fosse finalmente agibile in tutte le sue parti, e ci siamo inoltre dedicati alla pulizia del luogo, da spazzatura e ingombranti.

Tre giornate di lavoro intenso, trascorse insieme a volontari locali che si sono uniti al gruppo, aiutato dai ragazzi di Pantasema, in cui tutti i partecipanti hanno lavorato a rendere agibile un’area bellissima di Zagarolo, che da ora in poi potrà essere vissuta dai suoi abitanti e da chi verrà a scoprire questo fantastico borgo.

Durante tutto il festival i ragazzi hanno aiutato gli stand a tenere pulito e a differenziare, mostrando alle persone che hanno partecipato alla sagra come farlo correttamente, parlando con le persone e valorizzando la scelta della comunità locale di impegnarsi nell’uso di stoviglie compostabili.

Riconoscendo lo sforzo fatto da chi organizza e vive la sagra ogni anno, i ragazzi hanno agito anche “ri-differenziando” la spazzatura, verificando bidone per bidone!

Nel mezzo, serate indimenticabili a Wiki Hostel, cene interculturali con cibi dal mondo, incontro e contaminazione di tradizioni e culture, belle amicizie e sorrisi, ricordi che resteranno nel cuore. Ringraziamo di cuore tutte le persone che hanno reso possibile questa fantastica avventura: dall’Amministrazione Comunale, all’Istituzione Palazzo Rospigliosi, dagli operatori di Ambi.En.Te. ai volontari dell’associazione Lunaria che hanno supportato il WorkCamp, alla ASD Movimento Centrale Zagarolo e alla Pro Loco.

Ringraziamo tutte le associazioni che hanno adottato le forniture di piatti e bicchieri per la Sagra dell’Uva in materiale compostabile, quelli che non l’hanno fatto ma sono stati comunque attentissimi a fare la raccolta differenziata e miglioreranno certamente il prossimo anno, ringraziamo tutti coloro che si sono spesi per un’eccezionale Sagra che l’anno prossimo non potrà che essere ancor più bella e sostenibile! .

DAJE! Zagarolo


[ENGLISH]

10 incredible days and 10 incredible international volunteers, coming from all over the world to help the city of Zagarolo to raise awareness on environmental sustainability and climate change, during the 75th edition of the Grape Festival.

There were 10 intense days in which the group of volunteers was able to take part in various moments to get to know better  the local community, and to promote separate waste collection and environmental care.

Together with the ASD Movimento Centrale Zagarolo, we cleaned and defaced a stretch of the new Eco-Route, so that it could finally be used in all its parts, and we also dedicated ourselves to the cleaning of the place from rubbish.

Three days of intense work, spent together with local volunteers who joined the group, helped by the crew of Pantasema, in which all the participants worked to make a beautiful area of Zagarolo finally accessible to all, which from now on can be experienced by its inhabitants and who will come to discover this fantastic village.

Throughout the festival the volunteers helped the stands to keep clean and to differentiate, showing to the people who attended the wine&grape festival how to do it correctly, talking to people and enhancing the choice of the local community to engage in the use of compostable dishes.

Recognizing the effort made by those who organize and live the festival every year, the volunteers have also acted “re-differentiating” the garbage, verifying bin per bin!

In the middle, unforgettable evenings at Wiki Hostel, intercultural dinners with food from the world, meeting and contamination of traditions and cultures, beautiful friendships and smiles, memories that will remain in your heart. We sincerely thank all the people who have made this fantastic adventure possible: from the Municipal Administration, to the Palazzo Rospigliosi Institution, from the operators of Ambi.En.Te. to the volunteers of the Lunaria association who supported the WorkCamp, the ASD Movimento Centrale Zagarolo and the Pro Loco.

We thank all the associations that have adopted the supplies of plates and glasses for the Wine&Grape Festival in compostable material, those that have not done it but have been very careful to do the separate collection and will certainly improve next year, we thank all those that have been spent their energies for an exceptional festival that next year can only be more beautiful and sustainable! .

Daje! Zagarolo