Lunedì’ 3 Agosto 2015
ore 19.00 @ Wiki Hostel
No Border Meet Up!

Prima dell’appuntamento per il tradizionale ed unico Pasta Party del Lunedì -che allieta per tutti l’inizio della nuova settimana 😉 – invitiamo i Volontari di No Border e gli Amici dell’Ostello ad un incontro/chiacchierata per condividere prospettive, prossimi progetti e future iniziative dell’associazione. Ci sembra importante, prima di mettere meritatamente il cervello in freezer o sotto l’ombrellone per qualche settimana, attivare un confronto sugli impegni ed attività della prossima stagione autunnale ed invernale, per poter così ri-incontrarci a Settembre con la carica giusta e le idee chiare!
Alcune anticipazioni della chiacchierata:
Come molti di voi già sanno, in occasione della Sagra dell’Uva abbiamo organizzato un WorkCamp. Significa che dal 24 Settembre al 6 Ottobre 2015 la comunità locale di Zagarolo accoglierà ed ospiterà 16 volontari internazionali volonterosi di aiutarci alla festa dell’uva e del vino per avvicinarsi alla nostra realtà ed essere parte della vita del paese ospitante per qualche settimana, facendo qualcosa di utile e, naturalmente, divertente! A questo riguardo è necessario condividere informazioni, idee e proposte verso la Sagra 😉
E’ stato approvato, e conseguentemente finanziato, il progetto BackPlayers: uno scambio tra gruppi di giovani da svolgersi presso Wiki Hostel tra il 23 febbraio ed il 1° marzo 2016. Il progetto, presentato all’interno del Programma Erasmus + della Commissione Europea, avrà una durata totale di 9 mesi, fra preparazione e chiusura. Tema dello scambio saranno il viaggio, l’intercultura e la conoscenza reciproca come elementi fondanti per il futuro dell’europa, e il loro valore verrà scoperto attraverso metodologie di educazione non formale e quindi tramite il gioco, che sarà anche strumento di disseminazione dei risultati del progetto nei contesti di partenza dei giovani partecipanti. “BackPlayers” come fusione tra la figura dei backpackers, viaggiatori spesso soli in giro ad incontrare persone e ad affrontare avventure con solamente il proprio zaino in spalla, e players, giocatori appassionati che in modo ludico affrontano e risolvono enigmi e quesiti trovando di volta in volta le soluzioni più adatte per vincere.
– Attività nelle scuole 2015/2016, Turismo Sociale, Intercultura e Sostenibilità, Volontariato e Tirocini… Idee e proposte?!

Vi aspettiamo numerosi, e puntuali (aò che poi se magna!)